OrientamentoLavoro.png

Orientamento al lavoro

Con l’orientamento al lavoro la nostra struttura si propone di realizzare l’obiettivo di facilitare l’introduzione al lavoro delle fasce più sensibili della popolazione - giovani e adulti disoccupati, disabili, migranti.

A tale scopo, presso il nostro Centro di Ascolto vengono accolti sia coloro che cercano lavoro, sia coloro che vengono per offrirne uno, e il nostro sforzo consiste proprio nel mediare tale processo cercando di soddisfare le esigenze di entrambi i soggetti.

Attraverso un processo di ascolto, i volontari Caritas compilano una scheda inerente le capacità lavorative, e le esperienza pregresse, di quelle persone che si presentano in Caritas in cerca di un impiego; e la conservano per eventuali persone che vengono invece ad offrirne uno;

in presenza di soggetti che vengono ad offrire lavoro, la Caritas si sforza di individuare verso quale tipo di figura lavorativa si sia orientati (ad es. cercando di comprendere se occorrono determinate esperienze pregresse, se è richiesto l’uso dell’automobile, quali sono gli orari, il luogo di lavoro, il salario proposto).

Dopo un’attenta analisi delle proprie schede, vengono proposte quelle figure che si ritiene possano avvicinarsi al meglio alla figura lavorativa ricercata;

Contatti Link Utili