Bilancio.png

Bilancio

Il bilancio è spesso considerato un tema per "addetti ai lavori": in effetti, la sua complessità e il tecnicismo dei documenti che lo compongono non ne facilitano la lettura. Eppure il bilancio racchiude la storia dell’ente e la sua capacità di tradurre le risorse in servizi.

Questa pagina ha lo scopo di rendere accessibile e trasparente il bilancio della Caritas Diocesana di Frascati e tenere informati i cittadini interessati, usando un linguaggio comprensibile anche a chi non ha una preparazione specifica, e consentire così una maggiore partecipazione.

I documenti di bilancio consentono di:
a - conoscere la provenienza delle entrate e l’uso delle risorse così ottenute, per categorie (spese per il personale, acquisto di beni e servizi, etc.) e per funzioni (servizi educativi, socio-assistenziali, attività culturali, etc.);
b - programmare il livello e la composizione delle entrate e delle spese, in modo da erogare i servizi e gli interventi ritenuti necessari, secondo una scala di priorità. La programmazione avviene nel momento di predisposizione del bilancio preventivo (budget), presentato dalla Direzione, normalmente entro la fine dell’anno, e approvato dal Consiglio. E’ questo il momento in cui vengono effettuate le scelte politiche della Caritas, in coerenza con gli obiettivi programmatici definiti nelle Linee di mandato;
c - controllare l’allocazione finale delle risorse e il rispetto degli impegni presi. Il conto consuntivo, presentato dalla Caritas e approvato dal Consiglio, illustra le entrate e spese effettive dell’anno appena trascorso e consente pertanto non solo di conoscere le attività svolte e le risorse impiegate dalla Caritas, ma anche di verificarne la corrispondenza con quelle programmate.

Contatti Link Utili